Categorie
Versi

ma la notte no!!!

Io all’epoca avevo una voce molto bella, ed adoravo cantare, anzi, cantavo sempre, di continuo! Quando la ascolto ritorno prepotentemente al liceo…

Categorie
Versi

la pietra dello scandalo

Mi sono spesso chiesta da dove arrivasse l’espressione “pietra dello scandalo” che usiamo per definire una persona che è oggetto di attenzione a causa di azioni deprecabili: oggi ho deciso di fare una ricerca su Google ed ho trovato la risposta! L’origine di questo modo di dire è molto antica. A Roma, all’epoca di Cesare, […]

Categorie
Versi

il saltimbanco

Questo è utile per rivalutare le cose cui siamo abituati, che a furia di “vederle” non le guardiamo più, come fossero nascoste!

Categorie
Versi

dodici Donnine

“Dodici monelle che fanno paura e affascinano, perché stravolgono le regole del vivere comune.”

Categorie
Versi

ovunque proteggi

…Mi spiace se ho peccato,
mi spiace se ho sbagliato,
se non ci sono stato,
se non sono tornato…

Categorie
Versi

lo scopriremo solo vivendo

Quante volte l’ho ascoltata, soprattutto in auto con papà!!! Mio padre era innamorato di Battisti, era veramente un fan-fantastico! Quando ero piccina, George aveva il mangianastri in macchina, sotto il sedile lato guida, ed a parte qualche musicassetta di compilation estive ( Fausto Papetti, Santo & Johnny, I Nomadi, Drupi ) si ascoltava solo Lucio […]

Categorie
Versi

meriggio

Accanto a me tu sei
una freschezza riposante d’erba
in cui vorrei affondare

Categorie
Versi

la giarrettiera rosa

Mi sono svegliata con in testa la canzone della giarrettiera. Per chi non la conoscesse è una vecchia canzone di Paolo Conte pubblicata nel 1974 nell’album che porta il suo nome. Un LP a me caro, contenente anche Onda su onda, ( …donne di sogno, banane, lamponi… ) Son qui con te sempre più solo […]

Categorie
Versi

ciliegie

Ti bacerò con labbra di ciliegia,doserò saggiamente passione e tenerezzae all’ alba me ne andrò senza fare rumore. Amalia Bautista