Categorie
Senza categoria

serve una pausa

ogni tanto mi capita di sognare ad occhi aperti

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

per chi suonano le campane?

Le campane hanno un suono familiare e rassicurante.
Alcune sono giulive e sbarazzine, altre più cupe e seriose.

Categorie
Ritratti (a tratti)

volevo i pantaloni

Gli abiti dovrebbero proteggere la persona e consentirne libertà di movimento e circolazione…

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

la nonna e lo sport

Assenza e Villa Elena

Categorie
Versi

un’anima in viaggio

lo può leggere chiunque sia libero da pregiudizi a prescindere dall’età

Categorie
Luoghi (anche comuni)

la fine

L’epilogo di un viaggio indimenticabile dal Deserto del Sahara all’Africa nera: avventura, peripezie, una strana coppia e tante risate.

Categorie
Ritratti (a tratti)

ma ti piace?

scrive il ragazzo delle foto

Categorie
Senza categoria

la mia belen

solo i miei animali domestici resistono

Categorie
Sapori (ricordi e desideri) Senza categoria

mia madre e magnum pi

presto scriverò una mail per dirgli che non lo amo più

Categorie
Luoghi (anche comuni)

Benin e Togo

Il paesaggio è definitivamente cambiato, ci sono alberi ovunque, è il trionfo della natura.

Categorie
Ritratti (a tratti)

sono “tanta”

La mia “cicciotellezza” non è dovuta a malattie, disturbi o disagi psicologici: a me piace mangiare

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

giovani, amici

Ricordo i volti di ognuno di loro, di alcuni anche il nome, di altri ricordo la personalità!

Categorie
Luoghi (anche comuni)

il paese delle vacanze

per divertirsi o per riposare o per fare cose e vedere gente!

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

briciole e felicità

cos’è la misteriosa briciola della felicità?

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

scrivimi

servirà a sentirti meno fragile

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

caffè?

Il caffè della Peppina, non si beve la mattina, nè col latte nè col tè…

Categorie
Versi

izabella

fu una delle audaci voci femminili della letteratura russa contemporanea e le sue estatiche esibizioni hanno attirato migliaia di spettatori nei teatri e negli stadi.

Categorie
Luoghi (anche comuni) Senza categoria

un giorno “fuori”

La natura che se ne catafotte del virus, ed in questo preciso momento pure io me ne infischio.

Categorie
Senza categoria Versi

primavera…

…istruzioni per celebrarla a parole…

Categorie
Versi

ma dove vanno i ricordi?

immagini del passato archiviate nel chip della memoria, riproduzioni in differita di un determinato momento

Categorie
Versi

non sono una signora

sono una donna!

Categorie
Luoghi (anche comuni)

ouagadougou

traffico caotico, motorini, biciclette, gente che corre e che ti sorpassa a destra e a sinistra: in questo bailamme finiamo addosso ad un cartello pubblicitario

Categorie
Luoghi (anche comuni)

el balot tacà via

Ne ho sempre sentito parlare, si trova proprio vicinissimo a dove sono cresciuta, un po’ più in alto, in una valle.

Categorie
Ritratti (a tratti)

sono una donna anziana

… a volte gli uomini si innamorano delle donne più grandi di loro…

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

barbera champagne e ragù

lavoravano la pasta con un lungo mattarello: uova e farina diventavano magicamente una tovaglia gialla

Categorie
Versi

agnese dolce agnese

adesso che ci penso non ti ho mai baciata…

Categorie
Luoghi (anche comuni)

festival au desert

il Festival au Desert è un simbolo dell’Africa moderna, ci sono persone di tutte le età e da svariate parti del mondo:

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

l’albero del riccio

a noi piaceva Rikki-Tikki-Tawi: una mangusta coraggiosa, virtuosa ed onesta che lottava contro le ingiustizie

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

il sedano rapa

e le ricette “a orecchio”

Categorie
Luoghi (anche comuni)

hygge

“you don’t spell it, you feel it”, è la chiave della felicità!

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

ciao ciao 2020

ricordare questo 2020 e poi metterlo da parte in attesa che arrivi un 2021 felice, sia personalmente che professionalmente

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

il 2020 e il Natale alternativo

…la speranza di un nuovo domani che aleggia nell’aria nel mese più buio dell’anno…

Categorie
Luoghi (anche comuni) Senza categoria

l’isola di ‘Ata

…mensen deugen…

Categorie
Versi

la trobairitz

un’autentica poetessa, trasgressiva, spudorata, sensibile, tragica e felice, travolgente e sottile

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

l’albero di Natale

il mio abete in plastica, un po’ vecchiotto e pendente come la torre di Pisa

Categorie
Luoghi (anche comuni)

la terra dei Dogon

i volti delle persone sono meravigliosi, sereni e senza età

Categorie
Versi

mai mai maaaai Delilah

la musica drammatica e dal retrogusto latino enfatizza debitamente la storia narrata dalla canzone

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

io sono dentro!

per offrire sempre accoglienza, entusiasmo e disponibilità.

Categorie
Versi

antico amore

…lo stesso sapore dell’amore che provo io, ed io per ora sono eterosessuale…

Categorie
Ritratti (a tratti)

mamma conosci Edward Hopper?

… sguardi di chi c’è dentro e vorrebbe starne fuori…

Categorie
Versi

la fata

La fata della canzone è proprio la fatina azzurra della favola di Collodi ma è anche un delicato e tragico ritratto femminile…

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

autunno al lago

“Non esistono più le mezze stagioni”

Categorie
Versi

zipless fuck

suscitò un gran clamore quarant’ anni fa quando certi tabù erano ancora radicati nel pensiero comune.

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

quando avrai giudizio

…I cugini poco più grandi di noi, erano degli eroi…

Categorie
Versi

la solitudine di Eleanor Rigby

…indossa quel viso che tiene in un barattolo vicino alla porta e sopravvive aspettando qualcuno che mai arriverà…

Categorie
Luoghi (anche comuni)

finalmente in Mali

colpiscono gli occhi scurissimi e profondi ed i denti bianchissimi ( l’Imperatore è colpito anche da altro )

Categorie
Versi

più ardore che felicità

Gli sussurrai piano piano la melodia dell’amore:
ti voglio, ti voglio, anima mia

Categorie
Sapori (ricordi e desideri)

l’autunno

tu che gonfi la zucca e arrotondi con un dolce seme i gusci di nocciola e ancora fai sbocciare fiori tardivi per le api, illudendole

Categorie
Versi

…jolene…

…l’impiegata della banca dove andava suo marito era oltre che molto bella, molto rossa e molto brava a coccoveggiare…

Categorie
Luoghi (anche comuni)

il profumo dei gelsomini

… un profumo inebriante, rilassante, intenso ed avvolgente, un aroma quasi sensuale…

Categorie
Versi

la poesia preferita 1

ti chiedo quale sia la tua poesia preferita