Categorie
Versi

ma la notte no!!!

Io all’epoca avevo una voce molto bella, ed adoravo cantare, anzi, cantavo sempre, di continuo! Quando la ascolto ritorno prepotentemente al liceo…

Titolo di una canzone, simpatica ed irriverente, sigla di un programma televisivo altrettanto simpatico ed irriverente andato in onda nella seconda metà degli anni ’80. La canzone è famosa, il programma cui mi riferisco fu rivoluzionario; all’epoca io ero giovanissima ed avevo una voce molto bella, ed adoravo cantare, anzi, canticchiavo di continuo!

Quando la ascolto, casualmente, ritorno col sorriso ad una gita in giro per l’Europa, ad una passeggiata notturna in centro città ed una rocambolesca avventura! Era il periodo del liceo, con i miei compagni di scuola e gli insegnanti camminavamo gioiosi per le strade di Strasburgo: ad un certo punto decidemmo di cantare tutti insieme “MA LA NOTTE NO“. Eravamo schierati come l’esercito romano: davanti un gruppo di giovani ( ed io tra di loro a cantare ) e via via gli esperti, i veterani ed i fanti! Gli insegnanti procedevano in ordine sparso come i cavalieri!!! Ai gendarmi di pattuglia non piacque molto e dopo averci fermati ed averci chiesto i documenti, caricarono me, il professore di religione ed altri 3 compagni di classe sulla camionetta con la scritta POLICE intenzionati a portarci in caserma, interrogarci e tenerci in gattabuia per disturbo alla quiete pubblica! Ricordo che ci fecero un sacco di domande, in francese, tutti noi muti, io provavo a parlare in tedesco peggiorando le cose. Ci portarono fino davanti alla caserma, poi non rammento bene la dinamica dei fatti, sono trascorsi quasi 40 anni, ma ricordo che per un po’ di tempo fummo oggetto di invidia da parte degli compagni di scuola (non solo invidia anche rispetto! ahahaha)

Foto dal web

Tornando alla canzone, fu scritta da Renzo Arbore e Claudio Mattone; era la sigla di un programma straordinario, esilarante, incasinato, divertente messo in onda dalla Rai nella primavera del 1985. Faceva parte dell’album QUELLI DELLA NOTTE, registrato dal vivo durante le prime dieci puntate della stravagante trasmissione ed oltre alla famigerata MA LA NOTTE NO, vi erano tante altre canzoni ed anche alcuni remake, proposti da Arbore e dalla sua New Pathetic “Elastic” Orchestra

Arbore ed i suoi “amici” avevano già dato prova della loro inimitabile simpatica durante il programma radiofonico “ALTO GRADIMENTO“, ne parlerò prossimamente! Li amavo!

Ecco il testo:

Ogni giorno la vita
E’ una grande corrida
(Ma la notte no!)
Ogni giorno è una lotta
Chi sta sopra e chi sotta
(Ma la notte no!)
Il mattino è un po’ grigio
Se non c’e’ il dentifricio
(Ma la notte no!)
Tu ti guardi allo specchio
E ti sputi in un occhio
(Ma la notte no!)
Poi comincia il lavoro
E dimentichi il cuoro
(Ma la notte no!)
Parli sempre e soltanto
Delle cose importanti
(Ma la notte no!)
E ti perdi la stima
Se non trovi la rima
(Ma la notte no!)
Ti distrugge lo stress
E dimentichi il sess
(Ma la notte no!)
Che stress, che stress
Che stress di giorno
(Ma la notte no!)
Che stress, che stress
Che stress di giorno
(Ma la notte no!)
Che stress, che stress
Che stress di giorno
(Ma la notte no!)
Che stress, che stress
Che stress di giorno
(Ma la notte no!)
Giorno mi tormenti cosi
Giorno mi fai dir sempre si…
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Lo diceva Neruda
Che di giorno si suda
(Ma la notte no!)
Rispondeva Picasso
Io di giorno mi scasso
(Ma la notte no!)
E per questa rottura
Non si trova la cura
(Ma la notte no!)
Il morale s’affloscia
La pressione s’ammoscia
(Ma la notte no!)
S’ammoscia, s’ammoscia
S’ammoscia di giorno
(Ma la notte no!)
S’ammoscia, s’ammoscia
S’ammoscia di giorno
(Ma la notte no!)
S’ammoscia, s’ammoscia
S’ammoscia di giorno
(Ma la notte no!)
S’ammoscia, s’ammoscia
S’ammoscia di giorno
(Ma la notte no!)
Giorno mi tormenti cosi
Giorno mi fai dir sempre si…
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte
Ma la notte, ma la notte no!
Ma la notte, ma la notte no!

(Arbore-Mattone)

PS, è una canzone che mette addosso il buonumore, e credo che oggi ce l’avrai in testa…ma la notte (spero) di no!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...