Categorie
Ritratti (a tratti)

ma ti piace?

scrive il ragazzo delle foto

Qualche giorno fa mi è arrivata una notifica sulla messaggeria di Instagram, non sul mio profilo privato ma su quello di Cucciolodiruspa.

La notizia aveva il volto carino di un uomo di circa trent’anni. Il messaggio diceva più o meno così: ciao sono Ash e sono Egiziano.

Pensavo fosse un mio fan (la mia autostima è alle stelle in questo periodo) e gli ho risposto subito ciao Ash, piacere. Guardando la foto del suo profilo pensavo a quanto fosse carino, mi ricordava qualcuno. Poi ho ricordato che anche il mio primogeMito vive lontano da casa, e mi ha fatto sorridere che Ash avesse voglia di scambiare quattro chiacchiere con la vecchia, ero certa avesse letto qualche articolo.

Comunque non ero completamente a mio agio, infatti non gli ho comunicato dove abito ed ho scritto che vivo con mio figlio (il mio secondogeMito è tornato temporaneamente a vivere con me) e col mio compagno (per depistarlo ho scritto di avere un compagno anche se sono singolarmente single da un decennio).

Dopo uno scambio di poche parole, in chat, Ash mi chiede se non ho mai fatto sesso con uno giovane. Urca, che domanda sciocca. Ho risposto nel modo più ironico possibile: sì, quando ero giovane. Poi pensando fosse uno gigolò in cerca di vecchie galline da spennare ho scritto che non pagherei mai nessuno per far l’amore con me (giusto per non fargli venire strane idee in mente).

A quel punto pensavo che la questione fosse risolta, e che lui iniziasse a parlare dell’Egitto, di Zaky, delle piramidi, del Cairo, di Luxor e del persico del Nilo …

Immagine presa dal web

E invece no, mi ha mandato una serie di 5 fotografie esplicite: lui nella sua stanzetta come un ragazzino del ginnasio, con 5 prospettive diverse del suo birillo. Sullo sfondo il letto sfatto, le Vans nere, disordine, lui e il suo pisello felice.

Quando ho aperto il messaggio con le 5 foto ho subito pensato:

  • questo è uno scherzo
  • forse ha sbagliato destinatario
  • cosa prova facendo queste cazzate?
  • cazzerola, questo profilo ce l’ho in condivisione con mio figlio!!
  • cazzolina sicuramente il secondogeMito le vede!!

Subito dopo Ash mi manda un messaggio in cui mi chiede se mi piace. Sono una donnina educata e rispondo. Ancora non capisco se sia uno scherzo o le farneticazioni di un povero mentecatto.

Replico che non mi piacciono, che no non amo la volgarità e nemmeno quel tipo di approccio.

Non sono una santa, se un maschio si approccia a me in quel modo, perdo ogni tipo di interesse. E poi ero stata chiarissima: sono impegnata sentimentalmente.

Ash, evidentemente ragiona con il pisello e scrive subito: lascia stare se è volgare, dimmi se ti piace.

Io che sono mooooolto educata (e curiosa) aggiungo:

Ma che domanda senza senso è? mi chiedi se mi piacciono esteticamente le foto del tuo pisello? no, non mi piacciono. E le ho cancellate.

Ash è tenace e ribatte lesto lesto:

te le mando ancora se vuoi!

Io sono sempre più allibita e sempre più certa che nella foto sul profilo Ash somigli un po’ ad un attore di cui non ricordo il nome (ecco perché mi pareva di conoscerlo). Capisco che dietro la tastiera c’è un disagiato. E nel contempo spero che il mio adorato secondogeMito non veda la conversazione.

Rispondo ad Ash d’Egitto, e scrivo:

No, non voglio quelle foto. Non mi interessa il tuo pisello. Devo bloccarti? o riesci a comportarti in maniera educata?

Non ho mai ricevuto risposta, l’account è stato bloccato.

Credo che alla fine, il mio secondogeMito dapprima incuriosito, poi infastidito ed alla fine incazzato abbia fatto quello che avrei dovuto fare io da subito BLOCCARE L’ACCOUNT di Ash. Non ho avuto il coraggio di chiederglielo, ma credo sia stato lui, figlio protettivo, pratico e circa quasi coetaneo di Ash d’Egitto.

Foto del “pene” non richiesta!!!

Le unsolicited dick pics

Si chiamano così le foto di un membro maschile non richieste.

  • Fino a ieri non sapevo neanche si chiamassero così dato che le avevo sempre chiamate letteralmente foto del cazzo. Pardon per il francesismo, ma è inutile girarci intorno!
  • L’uomo in questione (in apparenza molto giovane) mi ha inviato la foto senza alcuna spiegazione o contesto.
  • É la prima volta che uno completamente sconosciuto mi manda una foto così, qualche volta mi è capitato ma li conoscevo anche prima!
  • L’invio di quelle 5 immagini è stato praticamente il primo contatto che ho ricevuto da lui. Forse è il suo biglietto da visita.
  • A parte la facile battuta va beh a volte, i maschi sono dei maiali, e pure stupidi, Ash pensava davvero che dopo aver visto le sue “fotine del cazzo” avrei magicamente desiderato fare sesso con uno giovane sulla chat di Instagram???
  • Non penso che lui abbia inviato le foto per conoscermi, credo lo abbia fatto perché è incapace di relazionarsi nella realtà.
  • Non ho foto provocanti sul mio profilo, non sono scosciata e nemmeno scollata, ho i capelli grigi e le rughe quindi Ash non voleva abbordarmi, lui voleva solo farmi vedere il suo pisello inutile, perché se manda le foto ad una sconosciuta sicuramente non è in grado di utilizzarlo in modo adeguato.
  • Poverino.
Immagine di un mentecatto

Non voglio scrivere nulla di serio, non in questo articolo pieno di cazzate, però mi sono chiesta perché una persona sana di mente abbia desiderio e necessità di mandare foto delle sue parti intime a degli sconosciuti. Cosa potrebbe trovare di interessante una donna nelle foto di un pisello, felice ok, ma sconosciuto? Probabilmente il giovane dal pisello inutile non sa che la sessualità femminile è differente da quella maschile.

Anche se si tratta di un pisello felice-giovane ed impettito a me non provoca nessuna reazione, solo fastidio e disagio; non sono assolutamente puritana, ma non capisco il senso del gesto di Ash.

E una domanda mi ballonzola tra i pensieri: Ash, che cosa voleva comunicarmi?

2 risposte su “ma ti piace?”

Veramente diverso dai tuoi blog. Solitamente si ride o si approfondisce la propria cultura con i tuoi viaggi, aneddoti e storie varie. Direi che questo articolo è veramente triste e mi dispiace se questo mentecatto abbia provocato in te disagio. Purtroppo ci sono persone che non riescono a relazionarsi con altre e pensano che l’unico modo sia quello di esibire i “ferri del mestiere”. Si, per loro sono attrezzi del mestiere in quanto non hanno mai conosciuto l’amore. Perdonalo, sarà un povero malato di mente.

A te complimenti per il blog e… Vai sempre avanti.

Piace a 1 persona

Rispondi a Vincenzo Tropepe Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...